Buchi nella città

Questa settimana, fino a venerdì, è in edicola un reportage a fumetti sugli edifici abbandonati e in stato di degrado a Milano.

p99-cinema

I disegni sono miei, ricerca e sceneggiatura di Danilo Deninotti e Giorgio Fontana.

Lo trovate su Pagina99, settimanale formato quotidiano dalle rosee pagine che ultimamente sta dedicando spazio al fumetto e al graphic journalism. (Per Pagina99 noi tre avevamo pubblicato una storia su Miles Davis, qualche tempo fa).

Se volete potete ascoltarvi una chiaccherata che ci siamo fatti con Alessandro Leogrande, curatore di Fuoribordo.

 

Ed ecco un’anteprima video:

Euromayday

Settimana scorsa fu settimana di lotta e incazzatura e molte novità.

In attesa di un articolo sullo scorso 25 aprile a Saronno e su come oggi gli antifascisti debbano incredibilmente essere isolati – con la violenza, dalla polizia – da un corteo per festeggiare la Liberazione ovviamente con lo scopo di proteggere le indifese famiglie che pensavano di esser lì anche loro – ma guarda un po’ – per festeggiare la liberazione dal fascismo; dicevo, in attesa di quello eccovi uno schizzo veloce fatto alla fine della Mayday, di fronte allo spazio occupato per i tre giorni di #thened.

2014.05.01-mayday

Ah! La bandiera bianca non è una bandiera di resa! È una bandiera NOTAV che l’assenza di vento ripiegò. Anzi, perché non fate una salto anche voi a Torino sabato?

L’acqua di Saronno

Giovedì sera sono andato con Marcello e Lorenza a un incontro sulla situazione dell’acqua, bene comune, a Saronno.

Eccoli qua.

2014-03-27_acqua

Organizzato da Attac e dal Comitato saronnese per l’acqua bene comune. C’era anche una rappresentante dell’assemblea NO ELCON alla cui lotta, con Cargo, avevamo dedicato l’argomento dei manifesti del laboratorio fatto nella (ex) casa occupata di via Don Monza.

Sarebbe un po’ troppo lungo riportare le varie cose dette (un po’ noiosamente, bisogna dirlo). La sostanza è che la gestione dell’acqua nella zona è un vero disastro. Trattata come ‘bene’ nel senso economico del termine, l’acqua è svenduta e lasciata inquinare dalle fabbriche locali, le falde sono piene di trielina e simili, la capacità delle falde è inferiore all’utilizzo attuale e stimato per il futuro… E naturalmente le amministrazioni comunali sono per lo più conniventi, toccando, nella pratica, punte di vera e propria immoralità (vedere il caso proprio della casa occupata di via Don Monza, dove l’acqua venne beceramente staccata e i tubi cementati…).

Per fortuna che chi c’è (purtroppo pochi “giuovani”, a parte quelli del Comitato Autorganizzato Saronnesi Senza Casa) ascolta attentamente.

2014-03-27_acqua2

Io me ne vado un po’ stanco e un po’ inquietato. Anche disgustato una volta di più dall’amministrazione comunale saronnese. Ma con molta voglia di cambiare le cose.

5 anni di Telos

Sabato il Telos, spazio occupato di Saronno, compie 5 anni.

Si fa festa, dal pomeriggio a notte fonda. qui, in viale Milano 17 a Saronno.

Io nel frattempo, insieme a M., anche se con nella testa i vari sgomberi delle ultime settimane, ci siamo divertiti un bel po’ a realizzare il manifesto per la serata.

telos5anni-def

Abbiamo iniziato con una bella base di pastello a cera…

preparazione-manifestotelos5_01

Continua a leggere “5 anni di Telos”