Niente sole a Bari

Ieri giungo a Bari e… non c’è sole. Non me l’aspettavo proprio. Quasi pioveva ieri sera.

Ché invece avevo in testa il giallo dell’estate scorsa, così, come in questo schizzo qui.

panepomodoro
Amici che leggono in spiaggia. Intrattenimento aucustico sullo sfondo. Pane e pomodoro, agosto ’14.

 

In realtà un po’ oggi n’è spuntato, di sole. Abbiamo il frigo vuoto e al posto del pranzo pasquale andiamo a cercare qualche peroncino in riva al mare, magari un panzerotto, ancora un po’ assonnati dopo l’inaugurazione del bar di Planar, ieri sera. (Fatevi un giro se passate a Bari)

Ma mi aspetto un paio di serate lievi e buone, prima di ripartire.

L'imbrunire a Giovinazzo. Agosto '14.
L’imbrunire a Giovinazzo. Agosto ’14.

Palmizi estivi a primavera

Giornate di sole e vento. È arrivata una primavera, un po’ selvaggia.

Io lavoro, abbagliato dal sole e dall’aria quasi calda che entra dalla mia finestra. Nelle pause sistemo un alcuni schizzi dal vero dai taccuini dell’anno scorso.

Tipo questi palmizi in via Vittorio Emanuele II, a Bari, dell’agosto scorso.

palmizi a bari

Voglia di leggere in spiaggia libri che odorano di salsedine.

 

uccidiMI

Domani sera festa grande alla Scuola del Castello di Milano. Lo chiamano “open day” ma è fortunatamente e semplicemente una festa, con i lavori degli allievi in mostra, cibo, vino, amenità, CARGO che vende i suoi libri e pure musica. Cliccate sul cavaliere di pennello armato per maggiori info.

thumb-castello2014

Ci sarà esposto anche qualcosa di mio, qualche incisione e soprattuto le tavole per un progetto fatto qualche tempo fa, proprio per la Scuola.
Teoricamente dovrebbe essere online da mesi… una serie di tavole sul caso Terry Broome per un video della (futura) webtv memoMI. Domani le stampe saranno esposte insieme ad altri sei delitti storici milanesi. per la serie uccidiMI. Intanto le pubblico anche qui, con la spiega di Lorenzo Sartori.

Terry Broome

Alle prime ore del mattino del 26 giugno 1984, Terry Broome, aspirante modella ventiseienne, uccise con due colpi di rivoltella il playboy Francesco D’Alessio, 40 anni, che aveva conosciuto nel corso delle movimentate notti della Milano da bere a base di sesso e cocaina.
Terry, maltrattata dal padre, epilettico reduce dal Vietnam, era stata stuprata a sedici anni per una intera notte da un gruppo di uomini. A 19 anni già divorziata da un coetaneo che entrava e usciva dalle cliniche per disintossicarsi da droghe di vario genere, dopo alcuni tentativi di suicidio arrivò in Italia nel 1984.
Fu condannata per omicidio volontario, ma non premeditato, a quattordici anni di carcere.

Terry Broome broome-chine-2 broome-chine-3 broome-chine-4 broome-chine-5